venerdì 23 novembre 2012

Verticale di Paleo rosso, dall'Azienda Agricola "Le Macchiole".



Il Paleo rosso è uno dei vini di punta dell' azienda agricola "Le Macchiole" fondata negli anni '80 da Eugenio Campolmi e dalla moglie Cinzia Merli. Dal 1990 l'azienda si avvale della consulenza dell'Enologo Luca D'Attoma che decide di produrre dei grandi vini da monovitigno. Mossa azzardata rinunciare alla denominazione D.O.C. Bolgheri in etichetta ma  vincente perchè nascono tre vini di fama mondiale.
Messorio, 100% Merlot.

Scrio 100%, syrah.

Paleo rosso, 100% Cabernet Franc.
Il Cabernet Franc quando è lavorato con maestria dona dei prodotti unici, capaci di regalare grandi emozioni.
Vigneti

Puntone 1993, Casa Nuova 1998, Vignone 1999, Madonnina 2002
Primo anno di produzione
1989
Composizione del terreno
I vigneti si estendono su terreni argillosi e di medio impasto con presenza di scheletro di origine alluvionale e frammenti di natura calcarea.
Produzione media per pianta
700 gr
Sistema di allevamento
Cordone speronato doppio, guyot
Vendemmia
2°- 3° settimana di Settembre
Vinificazione
Fermentazione e macerazione 20 gg ca
Affinamento
14 mesi in barrique nuove, 75% da 225 lt, 25% barriques di secondo passaggio.


La degustazione, organizzata dall'A.I.S. di Prato, è stata guidata da Pietro Palma (Degustatore A.I.S.) con la partecipazione dall'enologo delle Macchiole (dal 2008) Luca Rettondini, i quali ci hanno raccontato la storia dell'azienda e le sei annate. 
1999-2001-2003-2004-2005-2007.






1999
Cab sauvignon 85% Franc 15% 
Colore granato vivace, luminoso, consistente, intenso, complesso, fine
Vendemmia importante, spaziatura, cuoio, tabacco, mallo di noce, confettura, frutto rosso, amarena, prugna, balsamico, menta, eucalipto, erba tagliata, peperone, tutti ben distinti, cacao, sottobosco, caffè.
In bocca 
Equilibrato, intenso, corrispondenza naso/bocca.

2001
Cabernet Franc 100%
Rubino che vira verso il Granato, 
Nota erbacea più netta, tipica del vitigno, peperone, spezie, ribes, cassis, mora, balsamico, minerale, grafite, 
In bocca
Persistente, intenso, fine; il più apprezzato.

2003
Cabernet Franc 100%
Concentrazione zuccherina nei grappoli dovuti all'annata molto calda.
Rubino, nota di frutta cotta, speziatura, nota balsamica, eucalipto, liquirizia, Cipria, caramello, croccante, pietra focaia
In bocca
Prevalgono le morbidezze, persistente, intenso.

2004
Cabernet Franc 100%
Floreale, spezie, pepe verde, fruttato tutti sentori freschi, ribes, mora, ecc... 
Molto persistente, note verdi che escono successivamente, deve ancora svelarsi, ricorda i grandi chateaux bordolesi.

2005
Cabernet Franc 100%
Annata molto fresca, maturazioni poco spinte, meno concentrazione zuccherina.
Fruttato, vegetale, speziato, minerale, gas, humus, terra, sottobosco, liquirizia, rabarbaro,carrube.
In bocca 
Persistenza meno marcata.

2007
Cabernet Franc 100%
Floreale, frutto maturo, mora, cassis, speziatura, cuoio, vaniglia,
Apre sulle durezze, intenso, persistente, con ritorno di frutta, spiccata freschezza, segno di longevità.
Ancora presto per poterlo apprezzare pienamente.


Nessun commento:

Posta un commento