mercoledì 7 novembre 2012

Il Sole di Ranco (VA).



Cena speciale in uno dei ristoranti più rinomati del Lago Maggiore.


La Famiglia Brovelli continua splendidamente la tradizione che li contraddistingue, facendo del "Sole" un punto di riferimento per gli appassionati della "buona cucina". 

Mousse di caprino e di olive.

Stuzzichini sfiziosissimi.

Una splendida crema di zucca con mousse di ricotta.


Il polpo!
morbidissimo, appoggiato sul letto di patate con pistacchi cucinato in modo impeccabile.
Presentazione: 9.
Armonia del piatto: 10.
Qualità della materia prima: 10.
  



Terrina campagnola.



Uovo cotto a bassa temperatura con fungo  ovulo e crostini di pane sottilissimo. 
Presentazione: 9.
Armonia del piatto: 9.5.
Qualità della materia prima: 9.
 5.



Risotto allo zafferano.
Un tripudio di profumi e colori, quando è stato servito, i pistilli di zafferano erano semplicemente appoggiati sul riso, mentre sul cucchiaio era adagiata una crema formaggio. Mescolando, come in un crogiolo alchemico gli ingredienti, è emerso l'oro dello zafferano. Mantecatura perfetta.

Presentazione: 9.5.
Armonia del piatto: 10.
Qualità della materia prima: 9.5.
  



.

Risotto ai funghi porcini. 
Piatto tradizionale cucinato in maniera impeccabile. 

Presentazione: 7.5.
Armonia del piatto: 9.
Qualità della materia prima: 9.
  




Vi riporto i vini consigliati dal Sommelier Ivano Antonini:
Vigne della Bra 2009, Filippi. 
Uve: 100% Garganega.

Villa Margon 2009, Azienda Agricola Lunelli.
Uve: 80% Chardonnay, 10% Pinot Bianco, 10% Sauvignon.




Gomitoli di salmone in fili di patate croccanti con purea di carote, arance e maionese.

Presentazione: 8.5.
Armonia del piatto: 8.
Qualità della materia prima: 8.5.
  


Maialino con verdure croccanti.
Presentazione: 8.5.
Armonia del piatto: 8.5.
Qualità della materia prima: 8.5.
 





Caracci, Villa Matilde, Falerno del Massico 2006.
Uve: 100% Falanghina.

Rocca di Montemassi "Sassabruna", Monteregio di Massa Marittima 2009.
Uve: Merlot, Sangiovese, syrah.








Moscato di Saracena Passito 2008, Cantine Viola. 




Piccola Pasticceria.



Frutta fresca. 

Cannolo di amarene, amaretti, ricotta e gelato al pistacchio. 

Presentazione: 8.5.
Armonia del piatto: 8.
Qualità della materia prima: 8.5.
  



Tarte brulée di lamponi e vaniglia, con gelato ai biscotti.
Presentazione: 9.
Armonia del piatto: 8.5.
Qualità della materia prima: 9.
  


Croccante di cioccolato al latte e mandarino.
Presentazione: 9.
Armonia del piatto: 8.5.
Qualità della materia prima: 8.5.
  




Locale raffinato e rinomato arricchito della  collaborazione ultradecennale con  Ivano Antonini (miglior Sommelier d'Italia 2008) che ci guida attraverso le infinite possibilità che il mondo del vino offre.  Questo connubio permette al commensale di viaggiare attraverso gusti e profumi  regalando al  palato un'esperienza sensoriale piena ed intensa.
Il paesaggio  poetico del lago maggiore è la cornice ideale per completare l'opera.



1 commento: