venerdì 24 giugno 2011

Restaurante Baita Gaminiz;Avenida MAZARREDO, 20 48009 Bilbao, Spagna

Eccoci arrivati al ristorante: a due passi dal Guggenheim.  


Sala interna accogliente ed elegante.



 Pane integrale ed al mais.Abbiamo optato per il menù degustazione per assaggiare più portate. Euro 40.00 bevande escluse.
                                                      



Entreè: Polpetta di alghe fritte con cuore cremoso di calamari. Un'esplosione di    gusto.                                                  


Tonno fresco, acciuga, olive, peperoncino verde sottaceto, insalta mista, peperone rosso arrostito, olio extra vergine e yogurt. Questo piatto ha un' acidità spiccata. Poco equilibrato!
                





 Trancio di tonno caramellato (cotto un po' troppo) con zafferano, erba cipollina, asparago fritto e brodo di pesce. Ottimo piatto.





 Baccalà con salsa pil pil (aglio, olio, e gelatina del baccalà), aceto balsamico, pomodoro al forno con pepe.   Piatto tradizionale della cucina basca, ben realizzato.






Frutti rossi con salsa di yogurt.




Torta semplice e deliziosa con croccante alle mandorle, gelato al gin tonic, bucce di limone, latte di mandorle e menta. Perfetta conclusione.



Il vino consigliatoci è il Rioja Valenciso 2004 Reserva ( Tempranillo quasi in purezza). Siamo stati colpiti dalla spiccata freschezza nonostante la sua gradazione (14,5% alc.) e l'abbinamento con il trancio di tonno ci ha soddisfatto.




Zucchero per il caffè.






Conclusioni: Abbiamo mangiato in terrazza con vista fiume e parte del museo.Personale di sala gentile e cordiale. Ambiente raffinato ma non troppo. Cucina discreta con buona qualità/prezzo.

Nessun commento:

Posta un commento